Mastoplastica additiva

Mastoplastica additiva

Dott. Fabrizio Barattolo - Chirurgo Plastico ed Estetico a Bari

La mastoplastica additiva è l’intervento chirurgico che ha lo scopo di aumentare le dimensioni del seno impiegando protesi mammarie in gel di silicone. Prima di sottoporsi all’intervento di mastoplastica additiva è indispensabile effettuare una visita medica specialistica per valutare insieme al chirurgo l’idoneità dell’intervento e il risultato che si vuole raggiungere, sia per quel che concerne la forma che per il volume. È importante che vi sia un equilibrio delle forme: il profilo della donna, per essere in armonia, dovrebbe formare una S partendo dal seno e finendo al fondoschiena.

Indicazioni

Sono tanti i motivi che portano le pazienti a desiderare ardentemente un seno “nuovo”: la mastoplastica additiva si esegue nei casi di dimensioni troppo piccole delle mammelle, oppure in caso di mammelle “svuotate” dall’allattamento o da rapidi dimagrimenti. Si può effettuare la mastoplastica additiva anche nei casi di asimmetrie di volume tra le due mammelle. La mastoplastica additiva è indicata quindi per tutte le pazienti che hanno il desiderio di aumentare il volume del loro seno, sia perché ne erano già prive sia perché la loro ghiandola mammaria si è svuotata dopo un forte dimagrimento o dopo una gravidanza.

Svolgimento

Prima dell’intervento è importante eseguire gli esami diagnostici prescritti dal chirurgo plastico. La paziente dovrà restare digiuna dalla sera precedente, se l’intervento è programmato al mattino successivo, evitando anche di assumere acqua per almeno 6 ore prima dell’operazione di mastoplastica additiva. La mastoplastica additiva consiste, tecnicamente, nell’inserimento di protesi mammarie di forme e materiali diversi: rotonde o anatomiche (“a goccia”), a superficie liscia o testurizzata (“rugosa”), in gel di silicone o in  altri materiali. La scelta delle protesi da utilizzare nel singolo caso viene condotta, dopo un approfondito colloquio, sulla base delle personali aspettative della paziente.

L’intervento di mastoplastica additiva Bari eseguito dal Chirurgo plastico Dott. Barattolo, prevede generalmente l’anestesia locale con sedazione farmacologica e può durare dai 40 ai 60 minuti.

Decorso

L’intervento di mastoplastica additiva a Bari avviene in regime di day hospital. Dopo poche ore dall’intervento, la paziente può tornare a casa senza alcun drenaggio ma con un reggiseno contenitivo post operatorio e una cura farmacologica atta a limitare il fastidio post operatorio. Consigliamo riposo assoluto il giorno dopo l’intervento, mentre sconsigliamo di mettersi alla guida e l’utilizzo di pesi per 15 gg. Al termine di questo periodo, si torna tranquillamente ad una vita normale. Si può riprendere l’attività sportiva dopo 30 gg dall’intervento.

Dopo l’intervento di mastoplastica additiva è possibile allattare poiché la ghiandola, l’areola e il capezzolo stesso non vengono coinvolti dall’intervento e continuano a funzionare normalmente.

VEDI ANCHE: Mastoplastica riduttiva, Mastopessi

Guarda i risultati / Prima e Dopo

Interventi di Mastoplastica additiva eseguiti a Bari dal Dottor Barattolo

Costi indicativi

5.900 / 6.500 euro

Anestesia

Locale

Durata

40 / 60 minuti

Tipologia di intervento

N/D

Ricovero

non necessario

Tempi di recupero

15 giorni

Risultati

60 giorni

Note: I dati generici riportati non possono sostituire un consulto personalizzato, che è l’unico modo per ottenere tutti i chiarimenti di cui hai bisogno sull’intervento più indicato per te, in base alle tue esigenze e aspettative, ed il relativo costo.

Prenota una video consulenza

Se stai considerando interventi di chirurgia estetica o trattamenti di medicina estetica, è essenziale ottenere informazioni dettagliate con una consulenza professionale.

Prenota una video consulenza oggi stesso.