Laser rimozione tatuaggi

Laser rimozione tatuaggi

Dott. Fabrizio Barattolo - Chirurgo Plastico ed Estetico a Bari

I vantaggi della rimozione dei tatuaggi con il laser Q-Switched sono rappresentati da una minore invasività del trattamento, assenza di cicatrici, minori tempi di recupero. La tecnologia consiste tecnicamente nell’emissione di una sequenza di impulsi di elevata energia e brevissima durata, grazie ai quali è possibile frammentare le particelle (melanosomi) che compongono l’inchiostro del tatuaggio che, in seguito, verranno smaltite naturalmente dal sistema linfatico dell’organismo (macrofagi o “cellule spazzine”) nel corso delle settimane successive al trattamento.

Non si può determinare il numero di sedute di Laser Q-Switched che occorrono per eliminare un tatuaggio perché la risposta al trattamento può variare a seconda del tipo di inchiostro utilizzato, dei colori del tatuaggio, della dimensione e della profondità del tatuaggio, nonché delle caratteristiche della pelle del paziente, dove è collocato, se è stato ripassato, se è composto da linee o punti e l’età del tatuaggio stesso. Pertanto si può arrivare a 10 sedute di trattamento.

Indicazioni

Il laser Q-switched è uno dei metodi più comuni per la rimozione dei tatuaggi. Funziona emettendo impulsi di luce ad alta energia in modo breve e concentrato per frammentare il pigmento del tatuaggio in particelle più piccole, che il sistema immunitario può quindi eliminare gradualmente. Le indicazioni per la rimozione dei tatuaggi con laser Q-switched includono:

  1. **Tatuaggi indesiderati:** Per coloro che desiderano eliminare completamente o ridurre significativamente un tatuaggio.
  2. **Tatuaggi più scuri o colorati:** Funziona bene su tatuaggi con pigmenti più scuri, ma alcuni laser Q-switched possono anche essere efficaci per alcuni colori.
  3. **Correzione di tatuaggi obsoleti o indesiderati:** Può essere utilizzato per eliminare o ridurre la visibilità di tatuaggi che non sono più desiderati o necessari.

Prima del trattamento laser è importante mettere una crema anestetica locale ed evitare l’esposizione al sole e alle lampade UV, così come è da evitare l’assunzione di farmaci fotosensibilizzanti.

Svolgimento

Prima del trattamento di rimozione dei tatuaggi con il laser, viene messa una crema anestetica localizzata nella zona da trattare un ora prima.
La durata del trattamento è proporzionata alla grandezza del tatuaggio da rimuovere.
Il trattamento di eliminazione del tatuaggio non risulta molto doloroso.
Durante la seduta è possibile avvertire una sensazione di fastidio, simile allo schiocco di un elastico sulla pelle.

Il trattamento non deve essere ripetuto prima di 60 giorni dalla prima seduta.

Decorso

Dopo ogni trattamento va tenuta una medicazione per una settimana seguendo le indicazioni fornite dal dottore.
Nel post trattamento laser Q-Switched si formerà una sottile crosticina che, nel giro di pochi giorni, porterà ad una totale guarigione senza lasciare cicatrici o segni residui.
E’ importante, nel primo periodo, non esporsi direttamente ai raggi solari e proteggere la pelle con filtri solari.

Guarda i risultati / Prima e Dopo

Interventi di Laser rimozione tatuaggi eseguiti a Bari dal Dottor Barattolo

Costi indicativi

€ 100,00 min.

Anestesia

Crema anestetica

Durata

15/40 minuti

Tipologia di intervento

N/D

Ricovero

Non necessario

Tempi di recupero

7 giorni

Risultati

Variabile, anche dopo 10 sedute

Note: I dati generici riportati non possono sostituire un consulto personalizzato, che è l’unico modo per ottenere tutti i chiarimenti di cui hai bisogno sull’intervento più indicato per te, in base alle tue esigenze e aspettative, ed il relativo costo.

Prenota una video consulenza

Se stai considerando interventi di chirurgia estetica o trattamenti di medicina estetica, è essenziale ottenere informazioni dettagliate con una consulenza professionale.

Prenota una video consulenza oggi stesso.